Intolleranze alimentari



Tipi di intolleranze:


Senza glutine      Senza glutine per Celiaci  Senza glutine per Celiaci    Senza latte      Senza lattosio      Senza lievito      Senza uova     

Negli ultimi decenni c è stato un forte aumento nell insorgenza del disturbo legato al consumo di determinati alimenti. Tante sono le cause del proliferare di questi disturbi alimentari, tra cui:
- stili di vita frenetici e abitudini alimentari sbagliate o troppo ripetitive
- preparazioni alimentari troppo complesse o sofisticate (grassi idrogenati, coloranti, conservanti..)
- inquinamento ambientale e atmosferico
- manipolazioni delle colture agricole per adattarle alle crescenti esigenze di consumo

È molto importante fare chiarezza per saper distinguere INTOLLERANZE, ALLERGIE e CELIACHIA:

L INTOLLERANZA ALIMENTARE coinvolge il metabolismo ma non il sistema immunitario; essa è una reazione indesiderata del nostro organismo determinata dall ingestione massiccia di un alimento o un suo componete. Le manifestazioni di tale reazione sono perlopiù a carico dell apparato digerente e in genere dipendono dalla quantità ingerita; le intolleranze più comuni infatti sono causate dagli alimenti che vengono consumati più frequentemente come latte e derivati, uova, lievito, frumento, soia ecc Gli alimenti biologici aiutano a prevenire questo fenomeno grazie alla genuinità degli ingredienti e alla semplicità delle formulazioni, che non prevedono l utilizzo di stabilizzanti, coloranti e conservanti.

L ALLERGIA ALIMENTARE è una reazione anomala ad un alimento che coinvolge il sistema immunitario attraverso la formazione di anticorpi specifici e successiva liberazione di istamina, causa di vomito, nausea, crampi, gonfiori, flatulenza, dissenteria etc. I sintomi possono manifestarsi immadiatamente e in modo violento.

LA CELIACHIA è una disfunzione permanente; è una malattia che non tollera la gliadina, proteina del glutine presente in frumento, kamut, farro, segale, orzo e avena. L assunzione di glutine danneggia le pareti di rivestimento dell intestino tenue riducendo la capacità di assorbimento dei nutrienti. L unico rimedio è una dieta priva di glutine. È MOLTO IMPORTANTE RICORDARE CHE LA CELIACHIA È UNA MALATTIA E VA SEPARATA CONCETTUALMENTE DALLA SEMPLICE INTOLLERANZA AL FRUMENTO.